Gli avvicendamenti nel clero diocesano, fortemente voluti dal Vescovo cominciano a divenire esecutivi.

A produrre i primi effetti sono state le nomine affidate ai nuovi parroci della Forania di Mondragone. Nella giornata di ieri, infatti, si è tenuta la solenne “presa di possesso canonico” che ha sancito l’inizio di un nuovo percorso parrocchiale per i sacerdoti che con grande gioia ed entusiasmo hanno accolto la chiamata di Dio.

Numerosi i fedeli accorsi nella parrocchia di San Giovanni Battista, meglio conosciuta come “Chiesa di Santa Maria Incaldana”, dove si è svolta la solenne celebrazione presieduta da Mons. Orazio Francesco Piazza.   10402723_302682776563242_5002847985411202367_n

 

Stessa celebrazione e stessa valenza, avrà la Santa Messa che si terrà sabato 14 Giugno presso la Cattedrale. In tale occasione sarà la Città di Sessa Aurunca ad essere interessata al cambiamento.

Come già stabilito in precedenza dal Vescovo, faranno il loro ingresso ufficiale nel nostro territorio: Don Roberto Guttoriello, Don Carlo Zampi e Don Angelo Polito. E’ infatti ai tre giovanissimi preti, unitamente al parroco del Duomo Don Roberto Palazzo, che saranno affidate rispettivamente le parrocchie: “Annunziata, Santo Stefano e Sant’Agata!

 

Generazione Aurunca augura alle “new entry” un percorso parrocchiale sereno e fruttuoso! 21 SETTEMBRE 13               ORDINAZIONE EPISCOPALE TELESE (24)156547_522447001103574_87304358_n