L’ondata d’afa eccezionale che sta interessando in questi giorni il nostro Territorio Aurunco e che proseguirà ancora per qualche giorno, sta arrecando pesanti disagi per molti settori del territorio e diverse problematiche che riguardano precisi edifici pubblici.

Ci giungono delle amare segnalazioni riguardo l’aria irrespirabile nei diversi locali del Pronto Soccorso del Nosocomio Aurunco a causa del mancato funzionamento dei condizionatori centralizzati, ed inoltre nella sala d’attesa dello stesso reparto molte sono le lamentele dei familiari giunte a GA riguardo l’elevata temperatura specialmente nelle ore di punta, causata dallo stesso disservizio.

Generazione Aurunca confida nella riparazione di tali attrezzature affinche i pazienti, i medici e tutto il personale ospedaliero che ivi lavora possa svolgere il già articolato e delicato lavoro, in un ambiente confortevole e che gode dei principali servizi.

Generazione Aurunca