Giunta alla sua sesta pubblicazione, l’Enciclopedia di Poesia Contemporanea, ad opera della Fondazione Mario Luzi, con l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, si offre, quest’anno, arricchita delle liriche del nostro concittadino Romolo Sussolano , classe 1952, laureato in Economia e Commercio e funzionario di una delle maggiori banche italiane. Da sempre appassionato di filosofia, il poeta attinge da questo percorso riflessioni sulla condizione umana, cogliendone aspetti che prendono forma nella sua poesia e, in particolare nelle liriche “Momento (a mia madre)” e “Senso (o sulla felicità)”.

Due opere, pregne di riflessive sfumature che, magistralmente e con straordinaria sensibilità, affrontano profonde tematiche introspettive ed esistenziali.

L’Enciclopedia di Poesia Contemporanea, unica nel suo genere è il volume ufficiale interamente dedicato al settore poetico in Italia. La vasta pubblicazione, ospitante circa 150 autori accuratamente selezionati su oltre 5000 partecipanti al Premio Internazionale Mario Luzi, contiene, infatti, un’ampia documentazione della poesia contemporanea e possiede il tentativo di una ambiziosa rappresentatività e rappresentazione, di assoluzione nel Verbo poetico.

Un sentito ringraziamento a Romolo Sussolano da parte di Generazione Aurunca per averci saputo emozionare con le sue liriche e per aver contribuito a dare  ulteriore lustro alla nostra terra, da sempre culla d’arte e cultura.

 

Generazione Aurunca