verba iovine 17 maggio

Tratto dal verbale dell’interrogatorio del 17 maggio 2014

Parla con i magistrati il boss Iovine, racconta che tramite Vincenzo Della Volpe il clan aveva messo le mani nei primi anni 2000, 2002-2003, sui finanziamenti e gli appalti per il rimboschimento in provincia di Caserta, nei comuni come Sessa Aurunca, Sparanise, Santa Maria la Fossa, San Felice a Cancello.