Il Movimento Generazione Aurunca è passato ufficialmente ad una nuova fase.

A dichiararlo è il Presidente del sodalizio Enrico Forte durante una cena sociale in cui hanno partecipato i candidati, gli iscritti ed i simpatizzanti. Si è proceduto ad una fusione organizzativa tra Generazione Aurunca e SessaNoi, le due liste che insieme hanno raccolto 1400 preferenze alle ultime elezioni amministrative.

A questi  si aggiungono i voti personali del candidato Sindaco Avv. Alberto Verrengia, che ha raccolto altri 1450 voti disgiunti sugli altri due candidati in lizza.

Circa 3000 voti che ruotano attorno a questo esperimento sociale nato cinque anni fa e che gode di un ottimo consenso sociale e che ad oggi si presenta come la forza di opposizione più organizzata al PD e all’Amministrazione condotta dal Sindaco Sasso.

Nei prossimi giorni si  aprirà il tesseramento. Grande lo sforzo, in queste settimante del Presidente Enrico Forte, che dopo l”ottimo successo elettorale sta aggregando cittadini sulla seconda fase del Movimento.

Intanto trapela che il Movimento potrebbe schierarsi con il Comitato per il NO al referendum Costituzionale e nelle prossime settimane potrebbe dare vita ad azioni forti a tutela dei diritti dei cittadini del Territorio Aurunco.