Si è compiuta la pagina più nera della storia di Cellole, tra pressioni esterne, ambizioni ed interessi.

Ieri si è vissuta la pagina più nera della storia politica ed amministrativa del Comune di Cellole, che segue la precedente triste vicenda del disfacimento dell’amministrazione dei consiglieri reduci dopo il decesso del Sindaco Angelo Barretta. Due momenti conseguenziali che hanno palesato una pochezza politica nel territorio aurunco mai vista Leggi tutto…

Cellole: la FIADEL loda il Comune di Cellole sulla vertenza ambientale

Esito positivo con un ruolo di “grande professionalità e sensibilità” riconosciuto dal Sindacato FIADEL, che attribuisce un “concetto di Amministrazione davvero esemplare che andrebbe emulato”: grazie all’intermediazione della sindaca Cristina Compasso, i lavoratori del cantiere di Igiene Ambientale di Cellole, percepiranno lo stipendio di ottobre. Per le restanti competenze si Leggi tutto…

Cellole: lettere anonime per colpire la Maggioranza. La dura reazione del Sindaco Compasso.

Ha destato sdegno nella cittadina di Cellole l’invio di lettere anonime pervenute a varie persone che racchiudono vigliacche accuse e presuntivamente fasulle, nei confronti di rappresentanti della maggioranza comunale. L’effetto della lettera anonima ha avuto l’effetto di compattare ancora di più la maggioranza comunale che si è stretta attorno alle Leggi tutto…

Autovelox Cellole: il Sindaco Compasso mantiene la promessa e cambia la società di gestione (scandalo assunzioni)

Il Sindaco Cristina Compasso ha fatto giustizia. Aveva promesso in campagna elettorale che la scandalosa vicenda Autovelox non sarebbe rimasta inascoltata. Il Sindaco ha pertanto, proceduto a mantenere fede alla promessa e ad un segnale di trasparenza e contro ogni forma clientelare. Ecco le novità. L’ottava sezione del Tribunale Amministrativo Leggi tutto…

Elezioni Cellole: diaspora PD. Oliviero e Schiavone in cerca di un seggio al Comune ma i cittadini chiedono una svolta.

L’appetito politico degli Schiavone aumenta giorno per giorno. Dopo aver colonizzato l’Amministrazione Comunale di Sessa Aurunca, mettendo sotto scacco il Sindaco Sasso, piazzando il caposettore Trabucco e decidendo sulla gran parte delle iniziative, ora tentano l’arrembaggio anche al Comune di Cellole. Una mossa che nasce dopo la magra figura elettorale Leggi tutto…