1997-2017: venti anni dopo l’ “Annus Horribilis” che cambiò il destino della città.

Negli anni ottanta, Sessa Aurunca era una città florida, talmente florida che due Istituti Bancari provinciali condotti da cittadini aurunci (Girfatti e Lillo) erano di provenienza sessana. Il commercio era discreto, esisteva una attiva Pretura, una rete industriale apprezzabile ed una serie di servizi amministrativi. Inoltre Baia Domizia, ancorchè in Leggi tutto…